Vuoi partecipare alla creazione della Milano di domani?

Credi che il futuro del pianeta e della tua città passi per una riduzione delle emissioni
e un miglioramento della qualità dell’aria?
Per essere parte attiva del cambiamento partecipa a Hack the City,
l’hackathon per la Milano del futuro.

ISCRIZIONI APERTE FINO AL 24 NOVEMBRE

Leggi il regolamento

Il progetto

L’hackathon, organizzato da ENGIE e Università di Milano-Bicocca e realizzato in collaborazione con Impactscool, è in programma il 4 e 5 dicembre nella sede dell’ateneo milanese.

Due giornate dedicate all’ideazione di soluzioni per la riduzione delle emissioni e il miglioramento della qualità dell’aria per la Milano del futuro.

I progetti realizzati andranno a implementare i servizi già presenti nella piattaforma Livin’ di ENGIE, che connette le infrastrutture cittadine, impegnandosi a migliorare i consumi energetici, il traffico, la sicurezza e la qualità dell’aria.

Il progetto

Partecipanti e premio

Hack the City è un evento gratuito riservato agli studenti dell’Università di Milano Bicocca, iscritti a corsi di laurea triennale, magistrale o master, provenienti da tutte le aree disciplinari.

Gli interessati possono partecipare sia singolarmente sia in gruppo. Possono partecipare fino a un massimo di 120 studenti.

Al termine della due-giorni sarà eletto il gruppo vincitore.

Il premio in palio sarà l’attivazione di 3 stage curricolari o extracurricolari presso ENGIE a partire da gennaio 2020, a seguito di un assessment center e CV clinique per tutti i membri del gruppo vincitore.

Partecipanti e premio

Le iscrizioni sono aperte!

Per partecipare compila il form online entro il 24 di novembre!

L'hackathon è realizzato da